Spazio 231

News 231/2001 – La sentenza emessa ai sensi dell’art. 131bis c.p. a favore della persona fisica non pregiudica la responsabilità dell’ente - 31 Mar 2018 - Nonostante la stessa Corte di Cassazione faccia presente come la littera legis dell’art. 8 del d.lgs. 231/2001 potrebbe far deporre per una esclusione della permanenza della responsabilità dell’ente in caso di pronuncia applicativa della particolare tenuità del fatto all’imputato del reato–presupposto, il giudice di legittimità propende per una diversa ed alternativa ricostruzione normativa. Prendendo le … Continua la lettura di News 231/2001 – La sentenza emessa ai sensi dell’art. 131bis c.p. a favore della persona fisica non pregiudica la responsabilità dell’ente
News 231/2001 – E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nuova Legge 30 Novembre 2017 n. 179 sul cd. “Whistleblowing” - 18 Dic 2017 - Pubblicato in G.U. al n. 291 del 14.12.2017, il nuovo intervento normativo definisce un sistema di tutela a favore dei lavoratori dipendenti, siano essi pubblici o privati, che denuncino irregolarità o abusi avvenuti nel contesto della pubblica amministrazione ovvero della realtà aziendale presso cui prestano la propria attività lavorativa e dei quali siano venuti a … Continua la lettura di News 231/2001 – E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nuova Legge 30 Novembre 2017 n. 179 sul cd. “Whistleblowing”
News 231/2001 – Anche una società unipersonale può essere chiamata a rispondere a titolo di responsabilità amministrativa da reato - 13 Nov 2017 - L’art. 1 del D.lgs. 231/2001 rende manifesto come la normativa in parola sia rivolta a qualsiasi ente inteso come entità diversa dalla persona fisica  indipendentemente dalla effettiva personalità giuridica dello stessa e dallo scopo lucrativo o meno dalla medesima conseguito. Sulla scorta di tale affermazione, la Corte di Cassazione ha sostenuto che se presupposto indefettibile … Continua la lettura di News 231/2001 – Anche una società unipersonale può essere chiamata a rispondere a titolo di responsabilità amministrativa da reato
News 231 – Il possesso di un modello ISO 9001 non rende l’ente esente da responsabilità amministrativa da reato - 16 Ott 2017 - Pur dichiarando infondato il motivo di ricorso per aspecificità dello stesso, la Corte di Cassazione, al punto 12.9 della sentenza n. 41768/2017, non si è discostata da quanto già sostenuto in secondo grado dalla Corte d’Appello in ordine alla incapacità del modello ISO 9001, privo di un riferimento specifico agli illeciti da prevenire ed alle … Continua la lettura di News 231 – Il possesso di un modello ISO 9001 non rende l’ente esente da responsabilità amministrativa da reato
News ambiente e Spazio 231/01 – La mancanza di delega di funzioni è un fatto che di per sé prova la mancanza di un efficace modello organizzativo adeguato a prevenire i reati (Cass. Pen. Sez. III, nr. 9132/17) - 22 Mar 2017 - La Corte di Cassazione con questa importante sentenza, pone l’accento sul fatto che una corretta impostazione della governance societaria è uno degli elementi essenziali al fine di poter affermare che l’ente si è dotato di un modello organizzativo efficace. La delega costituisce infatti un elemento qualificante nell’organizzazione aziendale poiché è la legge a costituire la … Continua la lettura di News ambiente e Spazio 231/01 – La mancanza di delega di funzioni è un fatto che di per sé prova la mancanza di un efficace modello organizzativo adeguato a prevenire i reati (Cass. Pen. Sez. III, nr. 9132/17)
News 231 – La responsabilità della holding per l’illecito commesso dalla controllata non si fonda su un generale «interesse di gruppo» - 10 Feb 2017 - Condividendo e ribadendo l’orientamento espresso con una precedente pronuncia del 2011 (Cass., Sez. V, 20 Giugno 2011 n.24583), il Supremo Consesso, avallando la giurisprudenza e dottrina più recente, ritiene che la responsabilità amministrativa da reato in capo alla holding o alle altre società comunque appartenenti al “gruppo” per eventuali illeciti commessi da una loro controllata … Continua la lettura di News 231 – La responsabilità della holding per l’illecito commesso dalla controllata non si fonda su un generale «interesse di gruppo»
News 231 – Responsabilità impresa per il vantaggio ottenuto dal risparmio di spesa per il dispositivo di sicurezza mancante – Cassazione Penale, Sez. 4, 16 luglio 2015, n. 31003 - 29 Gen 2016 - In materia di responsabilità amministrativa ex D.lgs 231/01, l’interesse e/o il vantaggio vanno letti, nella prospettiva patrimoniale dell’ente, come risparmio di risorse economiche conseguente alla mancata predisposizione dello strumentario di sicurezza. Nei reati colposi l’interesse/vantaggio si ricollegano al risparmio nelle spese che l’ente dovrebbe sostenere per l’adozione delle misure precauzionali. La Cassazione tratteggia i confini … Continua la lettura di News 231 – Responsabilità impresa per il vantaggio ottenuto dal risparmio di spesa per il dispositivo di sicurezza mancante – Cassazione Penale, Sez. 4, 16 luglio 2015, n. 31003
News 231 – 231 e nomina difensore – Cassazione penale, sez. un. 28/05/2015, (ud. 28/05/2015, dep.28/07/2015), n. 33041 - 29 Gen 2016 - Le sezioni unite della Cassazione con questa importantissima sentenza sanciscono in modo inequivocabile due concetti: il divieto per il legale rappresentante imputato di reato presupposto di nominare il difensore dell’ente. E l’obbligo dell’ente di costituirsi in giudizio per essere nella piena titolarità dei diritti difensivi. Su questo punto vedi nostro articolo sulla Rivista Rifiuti di … Continua la lettura di News 231 – 231 e nomina difensore – Cassazione penale, sez. un. 28/05/2015, (ud. 28/05/2015, dep.28/07/2015), n. 33041
News 231 – 231/01 e responsabilità per infortunio sul lavoro – Cassazione Penale, Sez. 4, ud. 17 dicembre 2015, n. 2544 - 29 Gen 2016 - Attribuzione di responsabilità amministrativa dell’impresa ex D.lgs 231/01 in caso di infortunio sul lavoro. La Cassazione si esprime con una articolata ed interessante sentenza su diversi aspetti, compreso il concetto di interesse o vantaggio. Scarica la sentenza della Cassazione Penale 17 dicembre 2015 n. 2544