Home

Lo Studio – con sedi a Ferrara e Milano – offre una vasta gamma di servizi di consulenza ed assistenza legale rivolti ad una clientela privata e pubblica con particolare riguardo ai settori del diritto ambientale e dell’igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro. L’avv. Gabriele Taddia vanta in materia di diritto Ambientale e normativa in tema di Sicurezza sui luoghi di lavoro una esperienza professionale pluriennale maturata anche attraverso le numerose collaborazioni con importanti riviste di settore, quotidiani nazionali, e l’attività formativa svolta a favore di realtà industriali di primo piano ed organi di vigilanza di enti pubblici locali. Una selezionata rete di contatti con professionisti di alta competenza è a disposizione della clientela per un servizio di supporto completo e personalizzato nella risoluzione di problematiche tecniche richiedenti competenze multidisciplinari.

News Online:

Sicurezza sul Lavoro

news_lavoro-1

News Sicurezza – Patente a punti: è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di conversione n. 56/2024 2 Mag 2024 - Come già noto, con l’art. 29 comma 19° lett. a) D.L. 02 Marzo 2024, il legislatore aveva integralmente riscritto il testo dell’art. 27 D.lgs. 81/2008, introducendo, per le imprese e i lavoratori autonomi operanti nei cantieri temporanei o mobili, l’obbligo della cd. patente a punti. Con Legge di conversione n. 56 del 29 Aprile 2024, … Continua la lettura di News Sicurezza – Patente a punti: è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di conversione n. 56/2024

ALTRE NEWS

Diritto Ambientale

news_ambiente-1

News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1244 relativo alla comunicazione dei dati ambientali delle installazioni industriali e alla creazione di un portale sulle emissioni industriali 9 Mag 2024 - E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, Serie L, del 02 Maggio 2024, il Regolamento adottato dal Parlamento e dal Consiglio Europeo lo scorso 24 Aprile 2024 nel quale, allo scopo di « migliorare l’accesso del pubblico alle informazioni attraverso l’istituzione del portale, agevolando in tal modo la partecipazione del pubblico ai processi decisionali … Continua la lettura di News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1244 relativo alla comunicazione dei dati ambientali delle installazioni industriali e alla creazione di un portale sulle emissioni industriali

ALTRE NEWS

Archivio ultime news:

News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1244 relativo alla comunicazione dei dati ambientali delle installazioni industriali e alla creazione di un portale sulle emissioni industriali 9 Mag 2024 - E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, Serie L, del 02 Maggio 2024, il Regolamento adottato dal Parlamento e dal Consiglio Europeo lo scorso 24 Aprile 2024 nel quale, allo scopo di « migliorare l’accesso del pubblico alle informazioni attraverso l’istituzione del portale, agevolando in tal modo la partecipazione del pubblico ai processi decisionali … Continua la lettura di News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1244 relativo alla comunicazione dei dati ambientali delle installazioni industriali e alla creazione di un portale sulle emissioni industriali
News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1157 relativo alla spedizione dei rifiuti 9 Mag 2024 - E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 30 Aprile 2024, il Regolamento adottato dal Parlamento e dal Consiglio Europeo in data 11 Aprile 2024 avente ad oggetto, come esplicitamente dichiarato nel suo articolo primo, la definizione delle «misure volte a proteggere l’ambiente e la salute umana e a contribuire alla neutralità climatica e … Continua la lettura di News Ambiente – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il nuovo Regolamento UE 2024/1157 relativo alla spedizione dei rifiuti
News Ambiente e 231/2001 – E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, la nuova Direttiva UE 2024/1203 sulla tutela penale dell’ambiente 9 Mag 2024 - In sostituzione delle Direttive 2008/99/CE e 2009/123/CE, in data 11 Aprile 2024, il Parlamento e il Consiglio Europeo hanno adottato la Direttiva UE 2024/1203 la quale «stabilisce norme minime per la definizione dei reati e delle sanzioni al fine di tutelare più efficacemente l’ambiente, nonché per le misure finalizzate alla prevenzione e al contrasto della criminalità ambientale … Continua la lettura di News Ambiente e 231/2001 – E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, la nuova Direttiva UE 2024/1203 sulla tutela penale dell’ambiente
News Ambiente –E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale che definisce gli obiettivi specifici e le modalità di funzionamento dell’organismo di vigilanza di cui all’art. 206bis D.lgs. 152/2006 9 Mag 2024 - Occorre, in premessa, ricordare come, l’art. 22 comma 3° D.L. 144/2022, convertito con modificazioni dalla L. 175/2022, abbia introdotto, all’art. 206bis D.lgs. 152/2006, il comma 4bis in virtù del quale, «al fine di rafforzare le attività di vigilanza e di controllo del funzionamento e dell’efficacia dei sistemi consortili e autonomi di gestione dei rifiuti, degli … Continua la lettura di News Ambiente –E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale che definisce gli obiettivi specifici e le modalità di funzionamento dell’organismo di vigilanza di cui all’art. 206bis D.lgs. 152/2006
News Ambiente: Anche il responsabile tecnico è investito di un’autonoma posizione di garanzia e, pertanto, risponde degli illeciti ambientali in materia di gestione dei rifiuti 9 Mag 2024 - La pronuncia in oggetto prende le mosse dal ricorso per cassazione avanzato dall’indagato – con qualifica di responsabile tecnico – avverso un’ordinanza del Tribunale di riesame la quale aveva rigettato l’appello da questi proposto contro il diniego di revoca della misura cautelare interdittiva dall’esercizio di attività di impresa nel settore ambientale per 12 mesi, a … Continua la lettura di News Ambiente: Anche il responsabile tecnico è investito di un’autonoma posizione di garanzia e, pertanto, risponde degli illeciti ambientali in materia di gestione dei rifiuti