News Ambiente – Con circolare n. 1/2024, il Comitato Nazionale dell’Albo dei Gestori Ambientali si è pronunciato sulle modalità e tempistiche di cancellazione delle imprese prive di un responsabile tecnico idoneo

Al fine di uniformare i comportamenti di tutte le Sezioni regionali e provinciali del territorio nazionale, il Comitato dell’Albo Gestori Ambientali ha adottato, con propria Circolare del 15 Aprile 2024, il modello di avviso di avvio del procedimento disciplinare finalizzato alla cancellazione delle imprese che entro il predetto termine non si siano munite di un responsabile tecnico idoneo – contestualmente prevedendo che tale deliberazione debba avvenire da parte delle Sezioni competenti entro il 30 Aprile 2024 e che, decorso il termine di trenta giorni dalla data di notificazione del citato avviso, senza che l’impresa abbia provveduto alla nomina di un nuovo responsabile, le prime provvedano a disporne la cancellazione, con provvedimento da notificarsi a mezzo posta elettronica certificata.

Comitato Nazionale Albo dei Gestori Ambientali – Circolare n. 1 del 15 Aprile 2024 avente ad oggetto «Modalità e tempistiche di notifica dei provvedimenti di cancellazione per mancata nomina di un Responsabile tecnico idoneo»