News Ambiente – Con deliberazione n. 1/2024, il Comitato Nazionale dell’Albo dei Gestori Ambientali si è pronunciato circa i criteri e le modalità di svolgimento delle verifiche in modalità digitale per i responsabili tecnici

In attuazione dell’art. 13 D.M. 120/2014, essendo stata ravvisata la necessità di procedere allo svolgimento delle verifiche iniziali e di aggiornamento dei responsabili tecnici anche con modalità digitali, il Comitato Nazionale dell’Albo dei Gestori Ambientali ha deliberato, con proprio provvedimento del 09 Aprile 2024, che, tanto le verifiche programmate a seguito dell’entrata in vigore della succitata Deliberazione quanto quelle già calendarizzate e pubblicate sul sito dell’Albo, per cui le iscrizioni siano aperte da una data successiva all’entrata in vigore dell’atto in parola, possano essere svolte con modalità digitali «su apposito supporto informativo quali computer fisso, portatile o tablet».

Le modalità di svolgimento sono state puntualmente individuate nell’Allegato A.

Comitato Nazionale Albo dei Gestori Ambientali – Deliberazione n. 1 del 09 Aprile 2024 avente ad oggetto «Criteri e modalità di svolgimento delle verifiche in modalità digitale per i responsabili tecnici di cui all’art. 13 del DM del 3 giugno 2014, n. 120».